Michele Imparato

Juve Stabia. Scambio Altobelli-Matera con l’Avellino

Michele Imparato,  

Juve Stabia. Scambio Altobelli-Matera con l’Avellino

Juve Stabia e Avellino lavorano a un altro scambio. I calciatori interessati sono Altobelli e Matera, entrambi centrocampisti. Il ds delle Vespe, Giuseppe Di Bari e De Vito stanno dialogando per trovare l’intesa e chiudere l’operazione in tempi brevi. Del resto, l’Avellino già a inizio mercato ha mostrato un interesse per Daniele Altobelli della Juve Stabia ma la cosa poi è scemata. Il centrocampista delle Vespe ha ancora un anno di contratto ma potrebbe ugualmente lasciare Castellammare e approdare ad Avellino alla corte di Taurino. A dire il vero a un certo punto del ritiro sembrava che Altobelli fosse stato tolto dal mercato anche perchè ha sempre giocato le amichevoli da titolare. Del resto Daniele Altobelli è stato uno dei titolari dell’ultimo campionato. Negli ultimi giorni, però, la situazioni è cambiata e l’Avellino si è fatto avanti offrendo alla Juve Stabia Antonio Matera. Il 25enne pugliese è un centrocampista di rottura ma anche di qualità e come Altobelli ha ancora un anno di contratto con l’Avellino. Il centrocampista è cresciuto nelle giovanili del Barletta, club con il quale ha esordito tra i professionisti nella stagione 2012/2013. In un totale di sette stagioni tra i professionisti, disputate con le maglie di Barletta, Fidelis Andria, Benevento, Potenza e Cavese, ha collezionato 158 presenze, realizzato 2 reti e fornito 4 assist. Per lui anche un’esperienza di 6 mesi nel campionato di serie B, stagione 2016/2017, quando da gennaio a giugno ha fatto parte della rosa del Benevento con cui ha centrato la promozione in serie A attraverso i playoff. Nella scorsa stagione, Matera ha giocato 22 partite con l’Avellino segnando un gol ed è gestito da Claudio Parlato, lo stesso procuratore di Matino e non solo.

Boccia ceduto La Juve Stabia ha ceduto il terzino  Aniello Boccia al Catania in serie D. Boccia, nato a Vico Equense il 4 agosto 2002 ha completato la trafila nel settore giovanile della Juve Stabia con il debutto nel campionato Primavera 2, nelle ultime due stagioni il difensore ha conquistato altrettante promozioni in Serie C, concludendo al primo posto in D con il Taranto (stagione 2020/21, girone H) e con il Giugliano guidato da mister Ferraro (2021/22, girone G). Complessivamente, in quarta serie, il neo-rossazzurro ha già collezionato 62 presenze e 8 assist. A luglio scorso Boccia ha firmato il suo primo contratto da professionista con la Juve Stabia insieme a Todisco, altro punto di forza della Primavera delle Vespe.

CRONACA