Michele Imparato

Il super Pompei parte con la Givova Capri

Michele Imparato,  

Il super Pompei parte con la Givova Capri

Oggi c’è la prima ufficiale del Pompei. L’esordio della nuova società nata grazie al Franco Mango che ha trasferito nella città degli scavi il titolo del San Giorgio. Si parte con la coppa Italia e per i rossoblù allenati da Borrelli c’è la sfida contro la Givova Capri Anacapri, squadra salita dalla Promozione. Un battesimo che vedrà il Pompei giocare sul campo neutro Novi di Angri in attesa di tornare al Bellucci. La squadra di Mango, infatti, ha chiesto e ottenuto di partire fuori casa nel campionato ed infatti giocherà a Frattamaggiore visto gli ultimi lavori allo stadio (vedi pagina 16). Tornando all’impegno di coppa Italia, c’è sicuramente attesa tra i tifosi del Pompei per vedere all’opera la corazzata costruita da Stiletti e Mango che pochi giorni fa ha visto arrivare anche Luigi Vitale. Esperto calciatore 35enne con un passato in A e B con le maglia di Napoli, Livorno, Ternana, Juve Stabia, Verona, Salernitana. Un ennesimo regalo che Mango ha voluto fare alla tifoseria che ora sogna una stagione da protagonisti in Eccellenza. Per l’esordio in coppa l’allenatore Borrelli deve però fare a meno dell’Angri, Di Paola, Improta e Savino che sono squalificati. Subito convocato Gigi Vitale, ultimo acquisto del Pompei. In città è comparso qualche drappo che invita a sostenere la squadra rossoblù. Per l’allenatore Borrelli c’è solo l’imbarazzo della scelta nello schierare la formazione anti Givova Capri. Anche la squadra isolana, protagonista qualche mese per aver cullato il sogno Mertens, si è rinforzata alla vigilia con gli acquisti di Andrea Gambino, attaccante classe 1988 del portiere under Luigi Lucca consegnati al tecnico Sena. E ieri gli solani hanno messo a segno anche il colpo Sandomenico. L’esperto esterno offensivo ex Juve Stabia, Turris, Sorrento è la ciliegina sulla torta del mercato della Givova Capri Anacapri. Mercoledì per la seconda giornata il Pompei di Borrelli riposa nel triangolare mentre si giocherà la gara tra la Givova Capri Anacapri e il Massa Lubrense, altra neo promossa in Eccellenza. Esordio ufficiale anche per l’Ercolanese di mister Di Pasquale che affronta il Castel San Giorgio fuori casa. Grosse aspettative anche per i granata che hanno costruita una rosa competitiva e che non può nascondere le ambizioni del presidente Mario Carrano. Nella seconda giornata l’Ercolanese giocherà contro il San Marzano di Franco Fabiano, una delle favorite nel girone di B di Eccellenza dopo aver perso la finale playoff contro i cugini dell’Angri. Domani tocca alle altre col Savoia di Antonio Barbera che giocherà nel derby contro la Sc Ercolanese del patron Raiano. L’Ischia di Enrico Buonocore sarà di scena al Mazzella contro il Real Forio per il derby tutto isolano. Si tornerà in campo mercoledì 31 per le partite della seconda giornata dei triangolari.

CRONACA