Turris, full immersion per Padalino: con la Virtus idea 3-4-3

metropolisweb,  

Turris, full immersion per Padalino: con la Virtus idea 3-4-3

Prosegue senza sosta la full immersion di Padalino ed il suo staff per far recepire i giusti messaggi alla squadra in vista del debutto in campionato contro un avversario ostico come la Virtus Francavilla. In questo frangente l’allenatore, prima ancora di fungere da guida tecnica, sta lavorando molto sulla testa dei propri ragazzi i quali stanno dando risposte molto positive sul campo dove ci si allena senza sosta. Padalino in pochi giorni è riuscito a mettere i primi paletti di un lavoro che necessariamente verrà sviluppato nel tempo. Dal punto di vista tattico nell’immediato non ci saranno novità. La scelta saggia del tecnico è quella di non effettuare grossi stravolgimenti per non creare ulteriore caos nei calciatori. Nelle prove tecnico-tattiche di questi giorni è emersa la volontà di partire con una retroguardia a tre dove il centrale sarà Frascatore. L’indizio l’ha dato proprio Padalino in conferenza stampa su precisa domanda: “Ha le qualità per agire sia da difensore centrale che da braccetto, potendo contare su una grande qualità. Boccia, invece, dalle prime impressioni mi è sembrato più adatto ad agire da braccetto”. A centrocampo, per adesso, uno spazio importante se lo ritaglierà certamente Alberto Acquadro in attesa che Taugourdeau acquisisca una condizione fisica accettabile. Lo stesso calciatore, in un colloquio avuto con Padalino, ha ammesso di non sentirsi ancora a posto dal punto di vista fisico. Pochi dubbi invece sulle corsie esterne con Contessa ed Ercolano. Davanti Leonetti sembra essersi messo alle spalle qualche acciacco di troppo ed è pronto a completare il reparto con Giannone e Santaniello. Chi presumibilmente partirà dalla panchina è l’ultimo arrivato Maniero. Il centravanti ha dato segnali importanti nei test fisici ma gli manca, come logico che fosse, il ritmo gara essendo stato praticamente fuori rosa ad Avellino. Con l’ultimazione dei lavori in Curva Vesuvio è partita anche la prevendita per il match di domenica sera. Questi i prezzi: Tribuna coperta intero 20 euro, Tribuna scoperta 15 euro, Tribuna coperta over 65 e donne 15 euro, Tribuna scoperta over 65 e donne: 10 euro, Tribuna coperta/scoperta ridotto under 18 (nati dal 2004 al 2010):10 euro, Tribuna coperta/scoperta ridotto under 12 (nati dal 2011): 5 euro, Curva Vesuvio: euro 10,00. Si potranno acquistare anche online i tagliandi collegandosi (https://bit.ly/Turris_Francavilla) e presso i punti abilitati del circuito “Etes”.

Bruno Galvan

CRONACA