Michele Imparato

Sorrento-Portici. Palmese, prima nel nuovo Comunale

Michele Imparato,  

Sorrento-Portici. Palmese, prima nel nuovo Comunale

Nella seconda giornata del girone G spiccano senza dubbio Sorrento-Portici e Palmese-Angri. La squadra allenata da Maiuri, alla prima al Campo Italia, vuole subito cancellare il ko di Monterotondo. In settimana il ds Amarante ha tranquillizzato l’ambiente sorrentino facendo notare che domenica sono mancati i vari Cacace, Gassama, Herrera, Petito, Sessa e lo squalificato El Ouazni. Insomma, tutti i giocatori di punta del Sorrento. Di fronte c’è il rinnovato Portici di Sarnataro che domenica ha pareggiato un altro derby, quello con la Palmese. A proposito di Palmese, oggi c’è la prima dei rossoneri nel nuovo stadio. Il primo stadio “all’inglese” del Sud Italia, cioè senza recinzioni, barriere e fossati che dividono i tifosi dal campo di gioco. Un successo dell’amministrazione comunale, che si è prodigata per la riqualificazione dello stadio comunale ma anche dell’area circostante, con la creazione di una galleria commerciale, di un ristorante e di zone pedonali dedicate ai cittadini. La Paganese gioca al Torre contro l’Arzachena. Alla vigilia della gara il ds D’Eboli ha attinto ancora dal mercato con l’ingaggio del portiere Grimaldi. Nel girone H la Nocerina dopo il pareggio a Gravina gioca al San Francesco contro il Francavilla, altra formazione rognosa. L’Afragolese incrocia la Cavese nel derby e per Dino Bitetto c’è l’esordio sulla panchina dei rossoblù.

CRONACA