Sosta selvaggia sul marciapiede, scende dall’auto e viene investito: due feriti in Litoranea a Torre del Greco

metropolisweb,  

Sosta selvaggia sul marciapiede, scende dall’auto e viene investito: due feriti in Litoranea a Torre del Greco

Torre del Greco. Un’auto parcheggiata con due ruote sul marciapiede, una porta aperta di getto per consentire l’uscita di un passeggero e uno scooter lanciato a forte velocità lungo il rettilineo.

Poteva sfociare in tragedia il mix di violazioni al codice della strada andato in scena in via Litoranea, teatro dell’ennesimo incidente stradale all’ombra del Vesuvio.

Secondo la prima ricostruzione degli agenti del locale commissariato di polizia – i primi a intervenire sul posto, dopo l’allarmata segnalazione di alcuni testimoni dello schianto – a «innescare» l’impatto sarebbe stata la disinvolta sosta di una donna al volante di un’utilitaria: due ruote sul marciapiede – proprio a ridosso di un noto locale della zona – per consentire l’uscita di un passeggero.

Proprio nel momento in cui si è aperta la portiera della vettura sarebbe sopraggiunto a elevata velocità uno scooter diretto verso viale Europa: il centauro non è riuscito a evitare l’impatto, centrando in pieno il passeggero dell’auto e la porta.

Dopo lo scontro, lo scooter è finito rovinosamente in terra insieme al conducente. Le condizioni dei due feriti sono apparse subito preoccupanti. Immediata la richiesta di aiuto al centralino del 118, ma – prima dell’arrivo dell’ambulanza – sarebbero passate diverse decine di minuti, tra le proteste dei testimoni dell’incidenti per il ritardo dei soccorsi. All’arrivo del 118, i due feriti sono stati trasportati in ospedale per gli accertamenti del caso: le loro condizioni sarebbero gravi, ma non rischierebbero la vita.

@riproduzione riservata

CRONACA