Pompei, nominato il garante degli animali: l’incarico a un ex funzionario Asl

metropolisweb,  

Pompei, nominato il garante degli animali: l’incarico a un ex funzionario Asl
Scatola e Lo Sapio

Pompei. Una novità importante per Pompei nel segno della sensibilità nei confronti degli animali. Da qualche giorno, infatti, la città ha un garante degli animali.

Il sindaco Carmine Lo Sapio ha nominato il dottor Luciano Scatola responsabile della tutela dei diritti degli animali e dell’ambiente. Luciano Scatola è molto noto per aver diretto per anni l’Unità operativa di prevenzione collettiva dell’Asl Napoli 3 Sud che ha sede proprio a Pompei. L’incarico è a titolo gratuito.

Il compito del garante è di promuove la collaborazione con tutti gli enti istituzionali e le associazioni, del territorio, al fine di favorire la tutela degli animali da affezione; la condanna degli atti di crudeltà verso di essi, i maltrattamenti e il loro abbandono; la promozione di campagne per informare, sensibilizzare e educare la cittadinanza nell’osservanza dei principi contenuti nelle convenzioni internazionali in materia.

Oltre che sulla tutela, il neo-garante, si prefigge di lavorare per il benessere degli animali a tutto campo. Pompei è una delle poche città, insieme a Napoli, che si dota di una figura come il Garante per gli animali. “E’ fondamentale – spiega il sindaco Carmine Lo Sapio – aumentare il lavoro con le scuole: con la sensibilizzazione dei ragazzi, indirettamente, possiamo sensibilizzare i loro genitori circa i corretti comportamenti da adottare verso gli animali”.

Il garante degli animali avrà un ruolo importante di raccordo tra l’amministrazione comunale e la cittadinanza, con l’obiettivo di favorire la sensibilizzazione e l’informazione sul tema della difesa dei diritti degli animali. Il Garante sarà anche un punto di riferimento per le persone che hanno degli animali ma anche per quelli che, magari, denunciano la presenza di randagi pericolosi in giro per le strade.

(c)riproduzione riservata

CRONACA