Angri, derby vietato. Niente biglietti per Pagani

metropolisweb,  

Angri, derby vietato. Niente biglietti per Pagani

Il derby Paganese-Angri vietato ai tifosi grigiorossi. Una decisione che era nell’aria vista la rivalità tra le due tifoserie. Il provvedimento è arrivato nelle ultime ore dopo che l’Osservatorio  Nazionale delle Manifestazioni Sportive ha segnalato rilevanti profili di rischio per il derby Paganese-Angri. Il derby è in programma mercoledì 28 settembre e valido per il quarto turno di campionato del rone G di Serie D allo stadio Torre di Pagani. L’intera giornata è stata posticipata a mercoledì vista la concomitanza con le elezioni politiche di domenica 25 settembre. Tornando a Paganese-Angri, l’Osservatorio ha deciso di vietare la vendita dei biglietti per i residenti nella città di Angri. Un provvedimento prevedibile, che sarà verosimilmente ratificato e comunicato alle due società nelle prossime ore. Ebbene ricordare che tra i tifosi di Paganese e Angri c’è sempre stata una forte rivalità anche se le due squadre non si incontrano da diversi anni perchè hanno giocato in serie differenti. Il provvedimento ovviamente sarà poi ripetuto in occasione della partita di ritorno ad Angri con la trasferta che sarà vietata ai tifosi della Paganese. I derby contro Paganese e Nola potrebbero essere decisivi per il futuro di Floro Flores. Il tecnico non rischia la panchina ma è palese che le prossime due gare contro Paganese e Nola saranno un banco di prova importante per l’intero staff tecnico e per il futuro della compagine del cavallino partita con ben altre ambizioni rispetto al balbettante avvio di stagione. La sconfitta di domenica contro l’Ilva ha portato i tifosi a contestare la squadra.

CRONACA