Europei. Follia Conte, Insigne rischia l’esclusione

metropolisweb,  

Europei. Follia Conte, Insigne rischia l’esclusione

Un follia. Autentica. Se così fosse non ci sarebbe neanche bisogno di commentarla. Antonio Conte starebbe pensando all’esclusione di Lorenzo Insigne dagli Europei. I segnali dati dal ct dell’Italia, finora, non sono incoraggianti. Il gioiello del Napoli rischia di starsene a casa e la Nazionale di restare senza un uomo che possa accendere la fantasia, saltare gli avversari nell’uno contro uno, diventare devastante con il suo accentrarsi e concludere in porta. No, questo Antonio Conte non può farlo. Il tecnico della Nazionale, che ha già firmato con il Chelasea, deve assegnare un posto a tre uomini: il nodo da sciogliere è tra Lorenzo Insigne, Ciro Immobile e Leonardo Pavoletti. L’attaccante del Genoa è esploso nel finale di stagione, Immobile ha vissuto il suo anno più difficile tra Siviglia e l’infortunio a Torino, ma le sue qualità non si mettono in discussione, ma chi finisce in discussione – clamorosamente – è Insigne. Il 24enne napoletano non è amato da Conte. E’ evidente. Ma le simpatie o le caratteristiche non possono lasciare a casa un talento simile del calcio italiano. Sarebbe una follia. Calcistica. Ma pur sempre una follia…

CRONACA