Scafatese muore in sala operatoria a Nocera Inferiore, scatta l’inchiesta

metropolisweb,  

Scafatese muore in sala operatoria a Nocera Inferiore, scatta l’inchiesta

Va sotto i ferri per farsi asportare un rene, ma muore in seguito ad un’imprevista complicazione. E’ questa la sorte che è toccata ad Enrico Ferrara, 47enne di Scafati deceduto a seguito di un’emorragia e conseguente arresto cardiaco nella serata di mercoledì. L’uomo, sposato e con un figlio piccolo, aveva un tumore al rene. La famiglia ha presentato una denuncia ai carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore, chiedendo di chiarire quanto prima la dinamica che ha portato al decesso del proprio caro. Una circostanza che ha spinto il sostituto procuratore Ersilio Capone ad aprire formalmente un’indagine, con il conseguente sequestro della salma. 

 

+++ TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE DI METROPOLIS IN EDICOLA OGGI +++

CRONACA