Palma Campania. Manifesti contro Carbone oscurati, insorge la minoranza

metropolisweb,  

Palma Campania. Manifesti contro Carbone oscurati, insorge la minoranza

Oscurati i manifesti contro il sindaco di Palma Campania Vincenzo Carbone. Insorge l’opposizione. Nei giorni scorsi i 7 consiglieri di minoranza avevano affisso alcuni manifesti contro l’operato del primo cittadino palmese in questi ultimi mesi, nel mirino soprattutto l’assenza sua – e della maggioranza – al consiglio comunale della settimana scorsa.

«Sono stati oscurati», l’urlo dei consiglieri Buonagura, Carrella, Donnarumma, Franzese, Nolano, Rega e Ingenito che hanno sfogato la propria rabbia via social network. Dove poi hanno postato il messaggio contro il primo cittadino che è stato coperto nel giro di poche ore dalla pubblicazione.

«Il sindaco farebbe bene a dimettersi», il succo del manifesto. E’ l’ennesimo atto di una faida infinita all’interno del municipio di Palma Campania tra il sindaco, con dalla parte i fedelissimi, e un’opposizione agguerrita.

CRONACA