Boscotrecase, sopreso a spacciare coca e metadone: 50enne in manette

metropolisweb,  

Boscotrecase, sopreso a spacciare coca e metadone: 50enne in manette

I Carabinieri della stazione di Torre Annunziata, alcuni di loro liberi dal servizio, hanno sorpreso Raffaele Veneruso, un 50enne di Boscotrecase,  già noto alle ffoo, mentre nei pressi della stazione circumvesuviana cedeva a un soggetto un flacone di metadone dietro corrispettivo di denaro.
Nel corso della perquisizione personale, addosso al Veneruso i militari hanno trovato altri 3 flaconi, oltre a una dose di cocaina.
L’uomo è stato arrestato per spaccio di sostanza stupefacente e, dopo le formalità di rito, è stato tradotto ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.

CRONACA