Camorra a Scafati, monito del pm anti-Casalesi

metropolisweb,  

Camorra a Scafati, monito del pm anti-Casalesi

L’ombra di quel “Male Capitale” che il pm Catello Maresca racconta nel suo libro aleggia ormai da mesi su Scafati. Una città stordita, frastornata e costretta a vivere per la seconda volta l’onta di uno scioglimento per infiltrazione camorristica. «Sono cose che fanno male», ammette il pubblico ministero dell’Antimafia di Napoli, ieri ospite della biblioteca comunale di via Galileo Galilei per presentare il suo libro in cui racconta della “misera ricchezza del clan dei Casalesi”. «Sto cercando di girare un po’ nelle nostre terre – prosegue il pm con la passione per la scrittura – per portare la testimonianza di quanto male arrechi la criminalità organizzata alle nostre comunità».

+++L’ARTICOLO COMPLETO SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++

CRONACA