Scafati. Dopo ventidue anni assolto Giuseppe Russo detto ‘o falco

metropolisweb,  

Scafati. Dopo ventidue anni assolto Giuseppe Russo detto ‘o falco

Angri. Sequestrati 40mila prodotti illegali
Genitore picchia il vice preside, prognosi di trenta giorni

Accusato di associa- zione camorrista nel 1996, e condannato al carcere per ben due volte, viene assolto dopo ventidue anni “per non aver commesso il fatto”. Il calvario giudiziario di Giuseppe Russo detto ‘o falco: “Troppe sofferen- ze per me e la mia famiglia”. Tutto era iniziato a seguito di alcune dichiarazioni di due pen- titi che lo inquadravano come esponente del clan e capozona della città di Angri.
“Nel 1996 e precisamente il 16 luglio, festa della Madonna del Carmine, fui arrestato e tradot- to al carcere di Fuorni, dove vi rimasi per circa un mese, fino a che il Tribunale di Salerno dispose la mia scarcerazione per mancanza di esigenze cautelari”.

CRONACA