Andrea Ripa

Dai lavori alle scuole al teatro: ecco tutti i cantieri di Striano

Andrea Ripa,  

Dai lavori alle scuole al teatro: ecco tutti i cantieri di Striano

Dai lavori per le scuole alla realizzazione del nuovo teatro comunale, fino agli interventi per la riqualificazione e il successivo ampliamento della zona Pip di Striano; la lunga estate dei cantieri in città prosegue senza sosta. Gli interventi programmati dall’amministrazione comunale puntano a restituire alla comunità gli istituti scolastici prima dell’inizio delle lezioni del prossimo anno. Così nei giorni scorsi sono cominciati gli interventi per mezzo milione di euro tra l’istituto elementare del Parco Verde – 200mila euro – e della scuola primaria di via Risorgimento, dove sono stati investiti 300mila euro. «Puntiamo a completare tutto entro settembre. Sono lavori di efficientamento energetico per i quali abbiamo ottenuto dei finanziamenti, interventi che non potevano essere rimandati», dice Antonio Del Giudice. Parallelamente sono in corso i lavori di realizzazione del Teatro Comunale nell’ex Bocciodromo, un’opera fortemente voluta – nonostante le contestazioni – dalla squadra di governo locale. «La ditta non si ferma un secondo – spiega il sindaco – questa è una struttura che resterà alle future generazioni, noi stiamo portando a compimento un sogno che Striano attendeva da oltre 40 anni». Sono in corso da settimane anche i lavori a via Palma, una delle tante strade provinciali riqualificate nel corso dei mesi. «Vogliamo migliorare gli ingressi del nostro paese, su via Palma sarà realizzato anche un marciapiede e illuminazione a led». Poi c’è il fiore all’occhiello, la zona Pip che l’amministrazione Del Giudice tanto “coccola”. «Qui passa il nostro futuro, con il nuovo Puc puntiamo all’ampliamento», dice mentre annuncia che altre ditte stanno investendo nella zona di insediamento produttivo. Intanto questa sera è prevista l’inaugurazione del nuovo parcheggio di via Poggiomarino. «Così aiutiamo i commercianti».

CRONACA