Calcioscommesse. Izzo perde l’Europeo dopo lo scandalo

metropolisweb,  

Calcioscommesse. Izzo perde l’Europeo dopo lo scandalo

Armando Izzo non fa parte del gruppo convocato da Antonio Conte per il secondo raduno della Nazionale in vista degli Europei. Izzo era rientrato nel primo stage. Il suo taglio era comunque previsto, ancor prima del suo coinvolgimento nell’inchiesta anticamorra di Napoli che ha portato alla luce la capacità di influenzare alcune partite del campionato di serie B della stagione 2013-2014, in particolare di partite giocate in Campania nel maggio 2014: attraverso un “contatto” (il difensore del Genoa Armando Izzo, indagato ma non raggiunto da misura cautelare) il capo clan e altri affiliati avrebbero attratto nell’orbita criminale altri soggetti. 

CRONACA