Scivolano nel laghetto e annegano: morti due ragazzi di 26 e 28 anni

metropolisweb,  

Scivolano nel laghetto e annegano: morti due ragazzi di 26 e 28 anni

 Due giovani di origine ghanese, Isaka Drameni, 28 anni, e George Aminou, 26 anni, sono annegati in un invaso artificiale per la raccolta dell’acqua di irrigazione, in contrada Chiappa, ad Acate, dove entrambi si erano recati per pescare. A un certo punto, uno dei due, il 26enne, sarebbe scivolato all’interno dello specchio d’acqua. L’amico, nel tentativo di aiutarlo, sarebbe rimasto impantanato nel fango finendo anch’egli all’interno del bacino artificiale. Vani i tentativi di soccorso. Sul posto, poco dopo, sono giunti carabinieri, vigili del fuoco e una squadra di sommozzatori di Palermo. Il medico legale ha confermato che il decesso dei giovani e’ avvenuto per asfissia da annegamento. In corso accertamenti da parte dei carabinieri della stazione di Acate per chiarire meglio i contorni della vicenda.

CRONACA