Gennaro Annunziata

PowerCore Play 6700, per giocare e ricaricare

Gennaro Annunziata,  

PowerCore Play 6700, per giocare e ricaricare

Pensato per gli appassionati di giochi da smartphone, PowerCore Play 6700 di Anker è un interessante accessorio ibrido, a metà strada tra un powerbank da 6700 mAh, che prolunga l’autonomia, ed un game pad ergonomico, che migliora l’esperienza di gioco e riduce l’affaticamento delle mani nelle sessioni prolungate.

PowerCore Play 6700, per giocare e ricaricare

Costruito con robusta plastica di ottima qualità, sulla parte posteriore presenta una trama superficiale a righe che migliora la presa.

PowerCore Play 6700, per giocare e ricaricare

Un sistema a molle permette di allontanare le impugnature laterali per inserire e bloccare tra esse qualsiasi smartphone (di altezza compresa tra i 14,5 e i 16,4 cm), compresi gli iPhone, in uno spazio, la cui finitura gommata evita graffi indesiderati a lati e retro del telefono.

PowerCore Play 6700, per giocare e ricaricare

Aprendo un piccolo cavalletto a scomparsa, presente sul retro, il PowerCore Play 6700 può essere utilizzato in modalità stand da tavolo e così, ad esempio, vedere un film stando comodamente seduti davanti al proprio smartphone.

PowerCore Play 6700, per giocare e ricaricare

Sul bordo superiore sono presenti una porta USB-A (output 15W, input 10W) e una USB-C (output 12W), a cui si può collegare un cavetto per ricaricare il telefono utilizzato per giocare. Il cavetto a vista può forse visivamente dare fastidio e certo sarebbe preferibile la ricarica wireless, ma tant’è.

PowerCore Play 6700, per giocare e ricaricare

Un plus è sicuramente rappresentato dalla ventola integrata, che, attivabile attraverso un tasto dedicato, aumenta il flusso d’aria per smaltire il calore, impedendo al telefono di surriscaldarsi durante il gioco.

PowerCore Play 6700 è attualmente in vendita su Amazon al prezzo di 49,99 euro.

Gennaro Annunziata

CRONACA