Andrea Ripa

Il colpaccio è del Sorrento: Herrera torna in rossonero

Andrea Ripa,  

Il colpaccio è del Sorrento: Herrera torna in rossonero

«Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano..». Le parole di uno dei più grandi di Antonello Venditti sembrano essere cucite addosso ad Eric Herrera, ex punta della Paganese, che ieri mattina ha raggiunto l’accordo con il Sorrento. Un ritorno in costiera dopo le parentesi calcistiche – «i famosi giri immensi» del cantautore romano – tra Fano e Lavello. Sul sintentico di via Califano aveva segnato una grande stagione, interrotta soltanto dallo stop forzato all’intero campionato a causa del Covid. «La strada scritta nel nostro destino non è sempre dritta, ci sono delle deviazioni che devi effettuare per non rimanere con il rammarico di non averle percorse; l’importante è tornare sempre sulla strada maestra e io ho scelto di ritornare sulla via di casa, quella casa rossonera dove ho vissuto tante emozioni. – le parole del panamense – Riprendiamo quel percorso interrotto a causa del Covid, un bellissimo percorso che ci ha portato in alto. Ringrazio davvero di cuore tutti coloro che mi hanno dato la possibilità di tornare, starà a me dimostrare quello che valgo; darò tutto per questa maglia che merita tanto». In serie D firma un colpo anche l’Angri. In realtà si tratta di una riconferma perché vestirà ancora la casacca giallorossa per un altro anno Carmine Padovano che è stato uno degli artefici della promozione dall’Eccellenza alla D. Proprio in Eccellenza il Sant’Antonio Abate di mister Criscuolo ha trovato l’accordo con il terzino sinistro classe 2003, Andrea Salese, in passato ha indossato le maglie di Nola e Gladiator in serie D. Mentre a Pompei firma il centrocampista centrale Nicolas Santiano Marin.

CRONACA