Michele Imparato

Angri-Palmese, derby di coppa Paganese con la Puteolana

Michele Imparato,  

Angri-Palmese, derby di coppa Paganese con la Puteolana

Oggi Angri e Palmese tornano in campo per l’esordio stagionale. In campo per il preliminare di coppa Italia. Il derby campano tra le due neo promosse si gioca sul campo neutro di Mercato San Severino alle 16. Partita a porte chiuse vista la squalifica dello stadio Novi di Angri dopo la finale playoff con il San Marzano. A poche ore dalla partita, l’Angri ha concluso anche un altro acquisto. Si tratta del portiere classe 2002 Gennaro Esposito. Nella sede di via Murelle, il direttore sportivo grigiorosso Antonio Del Sorbo ha definito ogni dettaglio e ufficializzato il nuovo estremo difensore grigiorosso. Cresciuto nel settore giovanile della Casertana, Gennaro Esposito, nel corso della sua carriera, ha vestito le maglie di Mariglianese, Afragolese e Mondragone. Avversario dell’Angri allenato da Antonio Floro Flores è la Palmese di Mario Pietropinto per un remake degli ultimi spareggi per la promozione in serie D. Qualche mese fa era stata la squadra rossonera a spuntarla grazie ai calci di rigore proprio allo stadio Novi mandando l’Angri a giocarsi tutto nel derby con la Puteolana. La vincente della sfida tra Angri e Palmese sfiderà domenica 28 agosto il Francavilla fuori casa. A proposito dei flegrei, questa sera i granata debuttano in coppa Italia al Torre di Paganese. Alla vigilia della sfida sono arrivati tre rinforzi under per l’allenatore Marra. Si tratta di Manuel Scotti, Giuseppe Architravo e Alessio Lamboglia. Manuel, portiere classe 2001, già lo scorso anno ha stazionato a Pozzuoli. Giuseppe, centrocampista classe 2002, ha militato lo scorso anno nel Villa Literno. Alessio, centrocampista classe 2004, ha invece vestito la maglia del Giugliano. Curiosità intorno alla Paganese affidata al giovane Mimmo Giampà. Ex calciatore del Messina che l’anno scorso ha allenato il Sant’Agata. Il ds Cocchino D’Eboli sta costruendo una squadra per puntare subito al ritorno in Lega Pro. La vincente tra Paganese e Puteolana poi affronterà nel primo turno l’Afragolese degli ex Murolo e Castaldo.

CRONACA